Ambulatorio fisioterapico Caruso

Chi è il Fisiatra?

Il Fisiatra è il laureato in Medicina e Chirurgia che ha conseguito una specializzazione di quattro anni in Medicina Fisica e Riabilitazione presso le Università italiane in cui è presente questa Scuola di specializzazione post laurea.
Il Fisiatra in definitiva è il medico specializzato nelle attività di Riabilitazione. Lavora in ospedale ed in ambulatorio ma segue il malato anche a casa. Ha una particolare esperienza nel trattamento di disabilità causata dalle diverse affezioni patologiche e/o dal dolore e con competenze specifiche in ambito neuromuscolare, osteoarticolare, cognitivo-relazionale, biomeccanico-ergonomico e psicologico. Possiede peculiari conoscenze sulle problematiche funzionali cardiovascolari, respiratorie, uro-ginecologiche, metaboliche e nutrizionali.
Ha competenze per valutare ed affrontare le problematiche relative alla limitazione dell’autonomia e partecipazione della Persona in relazione al proprio ambiente fisico, familiare, lavorativo e sociale. Mira, pertanto, al massimo recupero delle funzioni ed abilità con un approccio completo al paziente.
Lavora e coordina il team riabilitativo interdisciplinare nella realizzazione del progetto riabilitativo avendo come obiettivo l’outcome attraverso il massimo recupero delle funzioni e abilità della persona, gestisce i rapporti con il malato ed i suoi familiari.

Competenze cliniche del Fisiatra:

  • conoscenza delle patologie disabilitanti: eziologia, trattamento e prognosi
  • capacità di gestire con responsabilità diretta le problematiche di stabilizzazione internistica della persona disabile nel corso del trattamento riabilitativo, ricorrendo, quando di necessità, alla consulenza degli specialisti d’organo
  • conoscenza delle ricadute clinico-funzionali delle comorbilità interagenti
  • conoscenza delle interazioni tra farmaci e riabilitazione.
     

Fisioterapista

Il fisioterapista è l'operatore, formato con diploma di laurea , nel settore sanitario dell'area della Riabilitazione che svolge, in via autonoma o in collaborazione con altre figure sanitarie, gli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori e di quelle viscerali conseguenti ad eventi patologici a varia eziologia, congenita o acquisita nei confronti dei singoli individui e della collettività.

In riferimento alla diagnosi ed alla prescrizione del medico specialista Fisiatra elabora, anche in equipe multidisciplinare, il programma riabilitativo volto all'individuazione ed al superamento del bisogno di salute del disabile utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche ed occupazionali.

Tecnico ortopedico

È un professionista, formato con laurea triennale, indispensabile per l'attività riabilitativa.

Partecipa all'elaborazione del progetto riabilitativo ed è responsabile di valutazione, disegno e fabbricazione delle protesi e delle ortesi, nonché dell'uso corretto degli ausili.

Massofisioterapista

È una figura ormai ad esaurimento formata fino al 31 dicembre 1995 in corsi autorizzati dalle Regioni. E' stato presente nella crescita delle attività fisioterapiche e riabilitative, con una formazione professionale biennale, avendo acquisito la preparazione per l'erogazione di tutte le prestazioni di terapia con mezzi fisici, massoterapia e recupero funzionale delle disabilità transitorie e distrettuali. Collabora ancora all'interno del team riabilitativo, in particolare nelle attività ambulatoriali ed estensive.

Kinesiologo

Anche questo professionista, un tempo educatore sportivo, oggi laureato in scienze motorie, si affianca come collaboratore, pur non facendo parte del team che si occupa delle attività terapeutiche specifiche. Svolge un ruolo molto importante in tutte le attività di promozione, prevenzione e mantenimento della salute, con interventi di educazione alla motricità e alle attività sportive e fisiche in genere.

Educatore professionale

Aiuta la persona disabile e la sua famiglia a sviluppare futuri interessi, abilità sociali e a capire le possibilità future sul versante occupazionale, sui bisogni per l'integrazione comunitaria e su come soddisfarli.

Assistente sociale

Coordina e garantisce tutti gli interventi socioassistenziali a completamento del progetto riabilitativo individuale; è opportuno il suo coinvolgimento sin dalla prima fase di valutazione e impostazione con il Fisiatra.

Animatore

Aiuta la persona servita a sviluppare interessi, a occupare il tempo libero dalle terapie in rapporto agli obiettivi da raggiungere.

Dietista

Valuta le necessità nutrizionali della persona servita e attiva le procedure per il loro soddisfacimento; fornisce inoltre educazione e consigli alimentari.

Altre professionalità

Nella realizzazione di un progetto riabilitativo di qualità, altre professionalità molto utili, a volte essenziali, sono il bioingegnere e/o lo specialista in ausili tecnologici per la comunicazione, il controllo ambientale, la domotizzazione della casa ecc...

 

Torna in cima alla pagina

realizzazione siti web - Rel. 1.00